DIABETE E DENTI

I pazienti affetti da diabete sviluppano più facilmente problemi alle gengive, poiché queste sono più deboli che in una persona sana. Per lo stesso motivo impiegano anche più tempo e fatica a guarire. Ugualmente le infezioni gengivali rendono più difficile il controllo del diabete, producendo un circolo vizioso da cui diventa complicato uscire. La cosa migliore da fare è informare il dentista delle proprie condizioni di salute e predisporre controlli regolari.

DOMANDE FREQUENTI

Il diabete crea problemi gengivali?
Sì, il diabete predispone le infezioni gengivali e allo stesso tempo le infezioni possono peggiorare la patologia, per questo è importante informare il dentista e attuare insieme un programma di mantenimento per una corretta igiene orale.
Una persona affetta da diabete può perdere i denti?
In un paziente diabetico le infezioni sono molto più gravi e la guarigione più lenta, ma se l’igiene orale è costante e viene effettuata scrupolosamente si può stare tranquilli; il diabete rende le gengive più delicate, ma non al punto da perdere i denti.
collutorio per l'igiene orale - filo interdentale- dentifricio